labatteria.it • Leggi argomento - chiarimenti acrolite ludwig


chiarimenti acrolite ludwig

La sezione per discutere sul nostro strumento.

Messaggioda Peterr il sab apr 24, 2021 6:24 am

Salve sempre piu affascianato dai ludwig,, vorrei dei chiarimenti sugli acrolite rullanti.
Vedo spesso queli grigi e i neri
Quello grigio e' d allumunio giusto??? ne ha uno un mio amico del '70 circa
invece il black galaxy cioe' nero sparkle e' sempre un acrolite ma in acciaio?
e tra l altro sono a 8 tiranti
esatto?
grazie
Peterr
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 102
Iscritto il: lun dic 25, 2017 10:54 am

Messaggioda eziopelizzi il sab apr 24, 2021 12:33 pm

Caro Peterr, l’acrolite, a mio avviso, è uno dei migliori rullanti che abbia provato nella mia vita batteristica. Molto versatile, ci puoi suonare di tutto. Ma ribadisco che è un mio parere, perché amo molto i rullanti in metallo.
Pensa che negli anni 2000, nel periodo in cui l’euro era 1.6 sul dollaro, acquistai cinque o sei Supraphonic negli USA, li sistemavo, lucidavo, cambiavo pelli e poi li vendevo.(tranne quello che mi sono tenuto) Alcuni, ricordo pagati 130 euro + 40/50 di spedizione. Quasi tutti passati senza spese di dogana.....altri tempi. Beh, all’epoca gli Acrolite erano a venduti prezzi imbarazzanti...tipo 70,100 dollari. Io da vero scemo non li ho mai presi in considerazione perchè, sbagliando, pensavo fossero scarsi rullanti da studio. Ero invaghito del Supra. A distanza di anni mi do ancora oggi le bacchettate sulle gonadi. Ne avessi preso almeno uno. Oggi lo desidererei molto, ma costa una fucilata. Non ho ancora trovato su mercatino musicale quello per me. Ma prima o poi lo comprerò . Il black galaxy, non lo conosco. Ma consiglio di risparmiare un po’ e comprare l’acrolite. Io provai il 5 pollici, ma ho sentito amici che anche il 6,5 è fantastico.
Avatar utente
eziopelizzi
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 164
Iscritto il: mar nov 22, 2005 9:58 pm
Località: Torino

Messaggioda Drumsac il dom apr 25, 2021 6:07 pm

Tutti gli Acrolite sono in Ludalloy, che è una lega d'alluminio. Il fusto degli Acrolite è esattamente lo stesso usato per i Supraphonic, e non mi risulta che siano mai stati prodotti Acrolite in acciaio.

Dai un'occhiata qui a partire più o meno dal minuto 17 (o guardatelo tutto che è molto ben fatto): https://youtu.be/dOenXQ1RMAI
Drumsac
Drumsac
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 135
Iscritto il: gio mag 22, 2008 2:17 pm

Messaggioda clyde il sab mag 22, 2021 7:22 am

Ciao come ti hanno già detto il fusto è sempre lo stesso in tutti gli acro compresi quelli con finitura black galaxy sparkle ( conosciuti anche come “blacrolite”)
Suonano tutti bene, anche se ci sono sfumature diverse sia a causa delle diverse finiture (anche quelli grigi non sono tutti uguali) che dei cerchi, in termini di qualità costruttiva forse i più debolucci sono quelli anni 80 ( logo Blue/olive con angoli stondati)
o almeno questa è stata la mia impressione avendo trovato i blocchetti di quelli anni 80 più fragili della media...
Ne ho avuti di ogni tipo/finitura! Ma mai da 6.5 purtroppo.
Adesso ho solo un blacrolite e uno anno 70.
I blacrolite sono in genere ottimi e la finitura molto resistente.
Hanno tutti 8 tiranti, ma la versione da 6.5 ne ha 10.
Infine, a me piacciono di più del supra.
Il fusto dei supra è esattamente lo stesso, ma con 10 tiranti.
Gli acro sono più “aperti”, risonanti in modo piacevole e facili da accordare.
Il supra a me risulta più controllato, “tranquillo “...
In ogni caso, non c’è bisogno di dirlo, entrambi grand rullanti.
In generale le meccaniche sono piuttosto spartane ma efficaci.
Se paragonate alle meccaniche dei rullanti vintage Premier o Sonor, sembrano dei giocattoli, ma fanno il loro dovere.
Il tendi cordiera è spesso molto criticato ma io non ho mai avuto problemi
clyde
battipentole
 
Messaggi: 11
Iscritto il: ven dic 04, 2009 9:32 am


http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Batterie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti