labatteria.it • Leggi argomento - Batteria elettronica: quale scegliere?

Batteria elettronica: quale scegliere?

Qui si parla di batterie elettroniche, trigger, centraline, campionatori (hardware e software), pad e simili.

Messaggioda alesachi il lun apr 26, 2004 6:24 pm

Saluti a tutti,
chiedo a voi un parere considerata la confusione che ormai regna nella mia testa.
Ho deciso di acuistare la mia prima batteria elettronica (vivo in un condominio) e onestamente non so quale set scegliere.
Sabato scorso ho provato due set della Roland, rispettivamente la TD-8KV e la TD-3S. Ovviamente non nascondo che sono rimasto letteralmente stregato dalla prima. Anche se la TD-3S, non ? poi malaccio.
Contestualmente ho sentito parlare bene anche delle Yamaha: DTXPRESS III Special Set e la DTXTREME IIS (ho parlato oggi con il settore percussioni di scavino.it - molto disponibile).
Ora chiedo a voi un parere spassionato e qualche consiglio chiarificatore.
Un ringraziamento a tutti.

Saluti, Alex.
alesachi
battipentole
 
Messaggi: 8
Iscritto il: lun apr 26, 2004 6:23 pm

Messaggioda Nightcrawler il lun apr 26, 2004 7:36 pm

dipende...se vuoi spendere molto e avere una gran batteria, prendi la roland; se invece non vuoi spendere molto e avere cmq un'ottima batteria, ti consiglio la yamaha.

io ho preso da poco una yamaha dtxpress II (anch'io vivo in un condominio), e con 800 euri ho risolto il problema, ed ho una signora batteria. la dtxpress III ? praticamente identica, cambia il colore e ci saranno suoni e preset in pi?; per 900 euri la trovi sicuro.

ovviamente la roland ? tutt'un altra cosa ma l? ci vuole la grana :|
Think for yourself, question authority.
Avatar utente
Nightcrawler
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 421
Iscritto il: lun mar 15, 2004 7:34 pm

Messaggioda linkout il lun apr 26, 2004 7:47 pm

La TD-8KV ? una gran batteria, ma costa parecchio.. molto molto pi? della DTX III, e anche la DTXTREME dovrebbe essere piuttosto costosa ma non male.. la TD-3S non l'ho mai vista.
In ogni caso fra queste la DTX III SP ha un ottimo rapporto prezzo-prestazioni (sui 1500 euro credo), ? sostanzialmente una DTX III base con i nuovi charleston e piatti elettronici Yamaha.. belli, anche se secondo me ti conviene comunque provarli prima.
La TD-8KV ? tutto un altro livello invece (e anche un altro prezzo), ha tutti i pad mesh-head (la "rete" in pratica) invece che in gomma, una centralina molto pi? evoluta.. puoi anche suonarci su con le spazzole.. :shock:
Una via di mezzo al costo della DTX III SP ? la Roland TD-6, sicuramente ottima anche quella (ha i pad in gomma invece che mesh, tranne il rullante, rispetto alla TD-8).
Drum: Mapex Mars
Hardware: Mapex, Tama
Cymbals: Alchemy, Paiste, Wuhan
Sticks: Vic Firth


ICQ: 13747312
linkout
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 111
Iscritto il: dom ott 12, 2003 11:59 am

Messaggioda Nightcrawler il lun apr 26, 2004 8:13 pm

linkout ha scritto:.. puoi anche suonarci su con le spazzole.. :shock:


davvero???

cio?, i pad fanno un suono diverso se suoni con le spazzole??
Think for yourself, question authority.
Avatar utente
Nightcrawler
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 421
Iscritto il: lun mar 15, 2004 7:34 pm

Messaggioda nick m il lun apr 26, 2004 9:32 pm

Secondo me la dtxpress e' un'ottima batteria elettronica bisogna solo abituarsi alle dimensioni dei pad che sono abbastanza piccoli
nick m
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1338
Iscritto il: gio mar 11, 2004 10:12 pm

Messaggioda ro46 il lun apr 26, 2004 9:52 pm

<font color="blue">
HOla!
Io invece ho provato qui a Milano un cifro di elettroniche, ma alla fine effettivamente il prezzo lievitava un p? troppo X i miei gusti. :mad:
Ho deciso quindi di rispiarmiare per investire in un bel set di piatti e ho comprato una Medeli, che per studiare va proprio bene! I pad non sono in gomma, ma hanno pelli da 8' che si possono tendere, dando un altro rimbalzo, sicuramente un p? pi? realistico soprattutto sulla cassa. Deludente invece il rullante che oltre le piccole dimensioni, non neanche il trigger del bordo! (mi sa che monter? un Roland :D !)
POTA
</font id="blue">
AloHa Hawaii!
Avatar utente
ro46
battipentole
 
Messaggi: 23
Iscritto il: mer mar 03, 2004 1:16 am
Località: MIlano

Messaggioda linkout il lun apr 26, 2004 11:53 pm

Nightcrawler ha scritto:
linkout ha scritto:.. puoi anche suonarci su con le spazzole.. :shock:


davvero???

cio?, i pad fanno un suono diverso se suoni con le spazzole??




Si, una volta mi pare di aver letto cos?.. :shock:
Non l'ho mai provata comunque
Drum: Mapex Mars
Hardware: Mapex, Tama
Cymbals: Alchemy, Paiste, Wuhan
Sticks: Vic Firth


ICQ: 13747312
linkout
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 111
Iscritto il: dom ott 12, 2003 11:59 am

Messaggioda alesachi il mar apr 27, 2004 7:21 am

linkout ha scritto:La TD-8KV ? una gran batteria, ma costa parecchio.. molto molto pi? della DTX III, e anche la DTXTREME dovrebbe essere piuttosto costosa ma non male.. la TD-3S non l'ho mai vista.
In ogni caso fra queste la DTX III SP ha un ottimo rapporto prezzo-prestazioni (sui 1500 euro credo), ? sostanzialmente una DTX III base con i nuovi charleston e piatti elettronici Yamaha.. belli, anche se secondo me ti conviene comunque provarli prima.
La TD-8KV ? tutto un altro livello invece (e anche un altro prezzo), ha tutti i pad mesh-head (la "rete" in pratica) invece che in gomma, una centralina molto pi? evoluta.. puoi anche suonarci su con le spazzole.. :shock:
Una via di mezzo al costo della DTX III SP ? la Roland TD-6, sicuramente ottima anche quella (ha i pad in gomma invece che mesh, tranne il rullante, rispetto alla TD-8).


L'effetto spazzolato, per quanto mi risulta, ? possibile ottenerlo solamente con il modulo sonoro TD-10 o il nuovo TD-20.
Per quanto riguarda la TD-6, non sono riuscito a trovarla e sinceramente la preferirei alla TD-3S. Quest'ultima ? una versione simile alla TD-6 solamente che ha un modulo sono diciamo entry-level. Supporta lo smorzamento dei piatti e il rim-shot. Per? non ha le song. Per il resto si comporta abbastanza bene e si acquista con 870 euri circa...
alesachi
battipentole
 
Messaggi: 8
Iscritto il: lun apr 26, 2004 6:23 pm

Messaggioda Linus62 il mar apr 27, 2004 7:55 am

HO LA ROLAND TD8-KV............
Dunque:
1) Il td8-kv si puo suonare con le spazzole anche se la roland
SCONSIGLIA quelle in ferro in quanto i fili sono troppo esili
e si conficcherebbero nella trama delle pelli mesh-head.
Si devono usare delle spazzole in plastica ma a parte questa
cosa si puo suonare tranquillamente il td8 a spazzole.
2)Ho notato che regna un po di casino quando si parla di batterie
elettroniche Yamaha..Il DTX E' una serie/famiglia di prodotti in cui
si sono avvicendati diversi modelli..il primo DTX..poi il DTX 2.0
In parallelo le serie "economiche" DTX-press 1 - 2 e la nuova 3
col rack grigio...
Le DTX-XTREME sono macchine di livello superiore e la nuova
DTXTREME IIS e' una sorta di ponte tra le press e le xtreme..
Il Td3 Roland invece non deve proprio essere paragonato alla
TD8...il td3 e' un entry-level..poi segue il td6
il td8 e' la macchina a meta',appena sopra si colloca la TD10,
al vertice della piramide il nuovissimo td20.
Se posso dirti la mia avendo avuto sia 2 Octapad,1 SPD-11,La Yamaha
DTX 2.0 espansa a 4 tom e 3 piatti tutti a doppio trigger e la Roland TD8-KV...i suoni Roland sono un tantino piu' veritieri... :wink:
Bisogna sempre fare i conti con quanto si deve spendere...
Fondatore e Procuratore Generale del "Pliko :suk group"
RADUNO VITERBO (11/5/2008) IO C'ERO :arrow: FATTI,NON BIRRETTE!!
Avatar utente
Linus62
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 4222
Iscritto il: mer gen 08, 2003 1:31 pm
Località: IMPERATORE del Senato

Messaggioda alesachi il mar apr 27, 2004 8:27 am

Linus62 ha scritto:HO LA ROLAND TD8-KV............
Dunque:
1) Il td8-kv si puo suonare con le spazzole anche se la roland
SCONSIGLIA quelle in ferro in quanto i fili sono troppo esili
e si conficcherebbero nella trama delle pelli mesh-head.
Si devono usare delle spazzole in plastica ma a parte questa
cosa si puo suonare tranquillamente il td8 a spazzole.
2)Ho notato che regna un po di casino quando si parla di batterie
elettroniche Yamaha..Il DTX E' una serie/famiglia di prodotti in cui
si sono avvicendati diversi modelli..il primo DTX..poi il DTX 2.0
In parallelo le serie "economiche" DTX-press 1 - 2 e la nuova 3
col rack grigio...
Le DTX-XTREME sono macchine di livello superiore e la nuova
DTXTREME IIS e' una sorta di ponte tra le press e le xtreme..
Il Td3 Roland invece non deve proprio essere paragonato alla
TD8...il td3 e' un entry-level..poi segue il td6
il td8 e' la macchina a meta',appena sopra si colloca la TD10,
al vertice della piramide il nuovissimo td20.
Se posso dirti la mia avendo avuto sia 2 Octapad,1 SPD-11,La Yamaha
DTX 2.0 espansa a 4 tom e 3 piatti tutti a doppio trigger e la Roland TD8-KV...i suoni Roland sono un tantino piu' veritieri... :wink:
Bisogna sempre fare i conti con quanto si deve spendere...


Prima di tutto complimenti per il sito...
E poi un ringraziamento per la chiarificazione sui vari set. Anche se ormai devo dire di essermi sufficientemente acculturato.
In effetti, visto il primo acquisto, vorrei direttamente convergere i miei sforzi sulla TD-8KV visto che ? un prodotto che sicuramente non mi ritrover? a cambiare tra qualche anno, anche se ripeto, la TD-3S non si comporta male.
Piuttosto, quanti euri hai sganciato per la tuo set TD8-KV (sempre se non invado la tua riservatezza). A Roma, purtroppo, non l'ho trovato a meno di euro 2.875,00. Mentre su SCAVINO.IT il prezzo ? di 2.350,00 (molto interessante).
Insomma, visto che hai pi? esperienza di me, cosa consiglieresti? E la Yamaha DTXTREME IIS, come la consideri?
Grazie per il tuo prezioso contributo e ancora complimenti per la tua vetrina elettronica.
alesachi
battipentole
 
Messaggi: 8
Iscritto il: lun apr 26, 2004 6:23 pm

Messaggioda Linus62 il mar apr 27, 2004 8:51 am

Il mio set l'ho preso usato circa 4 mesi fa e l'ho pagato 2.000
euro..pero era veramente INUSATO..perfetto e funzionante...
in piu' ciliegina sulla torta aveva il quarto tom quindi
quando l'ho preso penso di aver fatto un buon affare..calcola poi
che a roma usato non se ne trova granche di un certo livello
(D-Drum o roland td8 o td10)..che dovevo fare?.telefonato e precipitato a comprarlo..
Tieni sempre presente che i pad in gomma sono appunto
dotati di rimbalzo "fisso"...i pad della td8 sono in rete
con 5 tiranti QUINDI PUOI REGOLARE IL RIMBALZO...
sempre pero' entro certi limiti stabiliti altrimenti il
trigger non capta piu' correttamente....
Pero' a roma non comprarlo a 2850!!! mi sembra un furto!!!....
Fatti un giro di tlf..i negozi sono i soliti che conosci...
La Yamaha 2s mi attizza molto..e vorrei vederla/provarla
ma a roma non credo sia gia in esposizione in qualche negozio
se tu l'hai vista dimmi dove..poi se mi piacesse sarei
anche disposto a darmi via la mia Roland e se tu fossi interessato
magari combiniamo visto che sei anche di roma e non devo sbattermi
con le spedizioni...Le hai viste le foto sul mio sito
della mia roland??
Se vuoi contattarmi in mail fallo tranquillamente..
grazie x aver apprezzato il sito....
Fondatore e Procuratore Generale del "Pliko :suk group"
RADUNO VITERBO (11/5/2008) IO C'ERO :arrow: FATTI,NON BIRRETTE!!
Avatar utente
Linus62
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 4222
Iscritto il: mer gen 08, 2003 1:31 pm
Località: IMPERATORE del Senato

Messaggioda lukarocco il mar apr 27, 2004 8:56 am

Se ti posso dare un consiglio, io darei un'occhiata ai set Hart Dynamics (www.hartdynamics.com): negli Usa sono molto popolari, in Italia ancora non hanno attecchito per mancanza di rivenditori.
Pensa che le mesh head della hart se non sono migliori poco ci manca (molti siti specializzati le preferiscono....io anche le preferirirei) rispetto alle Roland.
Se vedi su www.music123.com trovi questo prezzaccio ad esempio:
Hart Dynamics Studio Master 5.3 Drum Set 1299$ (=1050 euro circa).
E' una splendida batteria senza per? il modulo sonoro(io ci abbinerei un Alesis DM5 - 350$).
Non ti soffermare solo alle Roland o alle Yamaha, e valuta la possibilit? di comprarle in America tramite web.
Ciao
Progetti e realizzazioni amatoriali di strumenti a percussione e non solo: www.thedrumclub.tk
Avatar utente
lukarocco
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 450
Iscritto il: ven dic 19, 2003 10:30 am

Messaggioda lorenzo il mar apr 27, 2004 9:21 am

Io ho la Roland Td6 studio (uguale alla versione base ma con in pi? un pad mesh head Pd80R), l'ho comprata a Bologna alla All for music per 1450 euro; ero andato l? gi? convinto di comprare la Yamaha Dtxpress II che costava 999 euro, per? poi mi son seduto e le ho provate entrambe e come suoni preferivo di tanto la Roland, cos? l'ho presa anche se costava di pi? (per? ha il pad PD80R che da solo costa gi? sui 200 euro). Avevo avuto gi? una Dtxpress I per? non mi divertivo perch? aveva i suoni troppo finti, quelli della roland mi sembrano migliori, insomma con la Roland non mi viene il nervoso dopo 10 minuti che la suono :)
Avevo pensato nche io a prenderla online sul web, per? poi c'? il discorso garanzia che complica le cose, credo che la garanzia valga solo nello stato in cui si ? acquistato il prodotto.
"Sono troppo pigro per portare rancore" (Sid - Ice Age)
www.photopink.net
Avatar utente
lorenzo
Padre di Buddy Rich
Padre di Buddy Rich
 
Messaggi: 7609
Iscritto il: ven mag 02, 2003 5:53 pm
Località: Ferrara

Messaggioda alesachi il mar apr 27, 2004 10:08 am

Linus62 ha scritto:Il mio set l'ho preso usato circa 4 mesi fa e l'ho pagato 2.000
euro..pero era veramente INUSATO..perfetto e funzionante...
in piu' ciliegina sulla torta aveva il quarto tom quindi
quando l'ho preso penso di aver fatto un buon affare..calcola poi
che a roma usato non se ne trova granche di un certo livello
(D-Drum o roland td8 o td10)..che dovevo fare?.telefonato e precipitato a comprarlo..
Tieni sempre presente che i pad in gomma sono appunto
dotati di rimbalzo "fisso"...i pad della td8 sono in rete
con 5 tiranti QUINDI PUOI REGOLARE IL RIMBALZO...
sempre pero' entro certi limiti stabiliti altrimenti il
trigger non capta piu' correttamente....
Pero' a roma non comprarlo a 2850!!! mi sembra un furto!!!....
Fatti un giro di tlf..i negozi sono i soliti che conosci...
La Yamaha 2s mi attizza molto..e vorrei vederla/provarla
ma a roma non credo sia gia in esposizione in qualche negozio
se tu l'hai vista dimmi dove..poi se mi piacesse sarei
anche disposto a darmi via la mia Roland e se tu fossi interessato
magari combiniamo visto che sei anche di roma e non devo sbattermi
con le spedizioni...Le hai viste le foto sul mio sito
della mia roland??
Se vuoi contattarmi in mail fallo tranquillamente..
grazie x aver apprezzato il sito....

A dire il vero anch'io ho trovato il set TD-8KV usato, il prezzo ? di 2.200 euri. Per? tutto sommato SCAVINO.IT a 2.350,00 + 15 Euri di spese spedizione, me lo porta a casa.
Per quanto riguarda la DTXTREME IIS non ho trovato nessun rivenditore che abbia il set disponibile per prove. Per? mi metti la pulce alle orecchie. Ammesso e conscesso che sarei disponibile allo scambio, tu daresti via la tua TD-8 per la Yamaha?

Ho visto le tue foto e la spettacolare camera-studio che hai...! :shock:
Il fatto che tu sia a Roma mi fa piacere, magari quando avr? fatto il mio acquisto potremmo incontrarci e scambiarci impressioni. Inoltre avrei bisogno di un buon insegnante per approfondire gli studi.
alesachi
battipentole
 
Messaggi: 8
Iscritto il: lun apr 26, 2004 6:23 pm

Messaggioda alesachi il mar apr 27, 2004 10:34 am

lorenzo ha scritto:Io ho la Roland Td6 studio (uguale alla versione base ma con in pi? un pad mesh head Pd80R), l'ho comprata a Bologna alla All for music per 1450 euro; ero andato l? gi? convinto di comprare la Yamaha Dtxpress II che costava 999 euro, per? poi mi son seduto e le ho provate entrambe e come suoni preferivo di tanto la Roland, cos? l'ho presa anche se costava di pi? (per? ha il pad PD80R che da solo costa gi? sui 200 euro). Avevo avuto gi? una Dtxpress I per? non mi divertivo perch? aveva i suoni troppo finti, quelli della roland mi sembrano migliori, insomma con la Roland non mi viene il nervoso dopo 10 minuti che la suono :)
Avevo pensato nche io a prenderla online sul web, per? poi c'? il discorso garanzia che complica le cose, credo che la garanzia valga solo nello stato in cui si ? acquistato il prodotto.


Gia, questa ? una delle incognite degli acquisti 'fuori porta'. E rispondo anche a <b>lukarocco</b>. Ho visto tra l'altro anche il sito della hartdynamics e devo dire che quei prodotti nel nostro paese ce li possiamo anche sognare! :mad:
Sai finch? si tratta dell'Italia, il rischio si pu? anche accettare. Alle brutte si fa un viaggetto e si affronta il problema a viso scoperto. Ma dall'altra parte del globo? Se un pad fa le bizze? Come la mettiamo?
Credo che dovremmo accontentarci di quello che abbiamo in casa. :|
alesachi
battipentole
 
Messaggi: 8
Iscritto il: lun apr 26, 2004 6:23 pm

Messaggioda Linus62 il gio apr 29, 2004 7:57 am

si ale..ti confermo che se provo la Yamaha
2-s e mi piace darei via il mio roland...
pero' cosi' rischi di aspettare troppo tempo..
sull'elettronica pero' io negli acquisti a distanza sono
un po frenato..nel senso che se compro in un negozio a roma
(come e' accaduto 10 giorni fa x un mixer che appena attaccato
alla corrente si e' spento dopo 10 secondi ed e' morto)e mi si
guasta li x li lo imballo e lo riporto x la sostituzione...
Con la vendita a distanza devi solo essere speranzoso che
a te non capiti..certo..e' in garanzia!
Ma a te piace vedere una cosa appena comprata esempio da 1 giorno andare gia in riparazione?? a me no!!
(Sempre ammesso che poi te la restituiscano in tempi ragionevoli..
Si troveranno i ricambi o devono arrivare dalla Papuasia???)
Ho comprato per corrispondenza pedali,sgabelli e altre meccaniche
ma le elettroniche se posso preferisco pagarle 2 euro in piu
ma prenderle a roma.....
fatti sentire in mail x le altre cose che mi chiedevi
ciao
Fondatore e Procuratore Generale del "Pliko :suk group"
RADUNO VITERBO (11/5/2008) IO C'ERO :arrow: FATTI,NON BIRRETTE!!
Avatar utente
Linus62
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 4222
Iscritto il: mer gen 08, 2003 1:31 pm
Località: IMPERATORE del Senato

Messaggioda alesachi il gio apr 29, 2004 8:11 am

Linus62 ha scritto:si ale..ti confermo che se provo la Yamaha
2-s e mi piace darei via il mio roland...
pero' cosi' rischi di aspettare troppo tempo..
sull'elettronica pero' io negli acquisti a distanza sono
un po frenato..nel senso che se compro in un negozio a roma
(come e' accaduto 10 giorni fa x un mixer che appena attaccato
alla corrente si e' spento dopo 10 secondi ed e' morto)e mi si
guasta li x li lo imballo e lo riporto x la sostituzione...
Con la vendita a distanza devi solo essere speranzoso che
a te non capiti..certo..e' in garanzia!
Ma a te piace vedere una cosa appena comprata esempio da 1 giorno andare gia in riparazione?? a me no!!
(Sempre ammesso che poi te la restituiscano in tempi ragionevoli..
Si troveranno i ricambi o devono arrivare dalla Papuasia???)
Ho comprato per corrispondenza pedali,sgabelli e altre meccaniche
ma le elettroniche se posso preferisco pagarle 2 euro in piu
ma prenderle a roma.....
fatti sentire in mail x le altre cose che mi chiedevi
ciao


Ciao Linus,
ti ho appena scritto in mail, ma il sistema mi ritorna un errore. Esattamente il dominio vizzavi.it ? stato sostituito dal vodafone.it. Confermi?
alesachi
battipentole
 
Messaggi: 8
Iscritto il: lun apr 26, 2004 6:23 pm

Messaggioda Komma il dom mag 09, 2004 7:34 am

Beh, io mi sono fatto una Roland TD10 tramite aste via internet comprando alcuni pezzi in Germania e la maggior parte negli USA dove si trovano a qualcosina in meno e devo dire che la differenza si sente eccome, soprattutto quando si parla di bellezza dei suoni e di piacere nel suonarla.
Le mesh-head sostituiscono le pelli in maniera eccelsa (beh, la pelle vera ? un'altra cosa...) e alla fine, con HH Roland e due piatti Roland a doppio trigger mi ? venuta a costare poco pi? di 2000?. E la TD10 ? fantastica!!!
Ciao, Komma
Komma
battipentole
 
Messaggi: 29
Iscritto il: gio mar 25, 2004 3:23 pm

Messaggioda ADM il mar nov 16, 2004 10:57 pm

qualcuno ha scritto:Ho visto tra l'altro anche il sito della hartdynamics e devo dire che quei prodotti nel nostro paese ce li possiamo anche sognare! :mad:
Sai finch? si tratta dell'Italia, il rischio si pu? anche accettare. Alle brutte si fa un viaggetto e si affronta il problema a viso scoperto. Ma dall'altra parte del globo? Se un pad fa le bizze? Come la mettiamo?
Credo che dovremmo accontentarci di quello che abbiamo in casa. :|

http://www.hartdynamics.com/pricing/Har ... 0Guide.pdf

Nessuno tra Murula, Acustica, Percussion village ha ste batterie??
ps Che prezzi hanno?
Membro dell' "Alleanza dei batteristi indie/alternative".

www.myspace.com/mollysanderson
Avatar utente
ADM
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 817
Iscritto il: mer mar 24, 2004 6:42 pm
Località: Torino

Messaggioda fabi il mer nov 17, 2004 9:21 pm

salve a tutti sono un ragazzo che deve compreare la sua prima batteria, poich? mi sono orientato sulla yamaha, precisamente sulla DTXPRESS III Special Set volevo chiedervi alcune informazioni (scusate in anticipo la mia ignoranza sullo strumento ma ho appena cominciato):
suonando con poca forza la batteria elettrica il suono rimane quello preregistrato o cambia di intensit??
c'? un modo per suonare la batteria in un condominio senza essere buttati fuori?
la DTXPRESS III Special Set ? una buona scelta?
rispondete grazie
fabi
battipentole
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer nov 17, 2004 9:16 pm

Messaggioda ADM il mer nov 17, 2004 11:02 pm

Le DTexpress mi pare abbiano i pad sensibili in 3 punti diversi e una differenziazione delle dinamiche... correggetemi se sbaglio...
Puoi fare pure le ghost notes!
Membro dell' "Alleanza dei batteristi indie/alternative".

www.myspace.com/mollysanderson
Avatar utente
ADM
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 817
Iscritto il: mer mar 24, 2004 6:42 pm
Località: Torino

Messaggioda ste drums il mer nov 17, 2004 11:44 pm

fabi ha scritto:salve a tutti sono un ragazzo che deve compreare la sua prima batteria, poich? mi sono orientato sulla yamaha, precisamente sulla DTXPRESS III Special Set volevo chiedervi alcune informazioni (scusate in anticipo la mia ignoranza sullo strumento ma ho appena cominciato):
suonando con poca forza la batteria elettrica il suono rimane quello preregistrato o cambia di intensit??

<font color="red">cambia di intensit?</font id="red">

c'? un modo per suonare la batteria in un condominio senza essere buttati fuori?

<font color="red">certo! cerca cmq di non suonare o troppo tardi o troppo presto, xch? cmq un po' di rumore si sente, e soprattutto metti un tappeto sotto la batteria perch? i pedali potrebbero infastidire quelli di sotto</font id="red">

la DTXPRESS III Special Set ? una buona scelta?

<font color="red">secondo me s?, ma ? la mia modestissima opinione. Considera cmq che per quella cifra ti prendi una roland td6, che a detta di molti ? migliore nei suoni e nella sensibilit? rispetto alle yamaha. E se ne hai la possibilit? provale prima di prenderle!</font id="red">

rispondete grazie
"Ma egli ? stato trafitto per le nostre trasgressioni, schiacciato per le nostre iniquit?; il castigo per cui abbiamo pace ? caduto su di lui, e per le sue lividure noi siamo stati guariti." - Isaia 53:5 -
Avatar utente
ste drums
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1054
Iscritto il: mer giu 25, 2003 7:51 am
Località: Lainate (MI)

Messaggioda junglefunk il gio nov 18, 2004 12:08 am

io avevo la dtx 2..l'ho tenuta un mese poi l'ho rivenduta...
disimparavo a suonare sull'acustica!
http://Romagnafunk.altervista.org
Mapex Orion Traditional Maple
Piatti Ufip Natural
Avatar utente
junglefunk
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1043
Iscritto il: lun ott 06, 2003 10:23 pm
Località: Ravenna

Messaggioda fabi il gio nov 18, 2004 8:27 pm

e se invece dovessi prendere una roland mantenendomi sempre sui 1100 euro quale mi consigliereste?

grazie a tutti per le risposte di prima
fabi
battipentole
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer nov 17, 2004 9:16 pm

Messaggioda LCF drummer il gio nov 18, 2004 9:59 pm

Roland Vdrums...l'ho provate e mi sembrano ottime!
Membro della Confraternita della Stellaclassica
Membro della Santissima Alleanza Ufip Cymbal
Membro della comunità labatteria.it Dipendente
Avatar utente
LCF drummer
figlio di Buddy Rich
figlio di Buddy Rich
 
Messaggi: 3593
Iscritto il: sab nov 29, 2003 7:36 pm

Messaggioda MaYheM il ven nov 19, 2004 12:59 am

Salve,
Anch'io avrei in mente di prendere una batteria elettronica tentando di avere un buon rapporto qualit? prezzo.
Ho gia una batteria acustica che non posso pi? suonare essendo ora in un appartamento.
Volevo fare codesta spesa:

- Comprare delle pelli mute (preferibilmente della Roland, avendone sentito parlare particolarmente bene)
- Comprare dei trigger ddrum
- Comprare dei piatti della hart dynamics di qualit?
- Comprare il TD-20
- Comprare l'Hi-hat della Roland
- Comprare infine anche un amplificatore


Tutto questo viene sicuramente meno della elettronica Roland Td-20k, che viene intorno ai 5000 ?.......... :|

E' una buona idea? Ho pensato ad un acquisto giusto? Sto facendo una caxxata? Fatemi sapere

Sono particolarmente dubbioso sull'effetto dei trigger ddrum nei tom e nel rullante, che probabilmente non sfrutteranno bene il Td-20.
Da quanto ne so il rullante di Roland ha due triggers, uno nel bordo e uno vicino alle mesh head, forse dovrei anch'io mettere due trigger?

Potrei comprare i tom e il rullante elettronico di roland, ma sarebbe un altra spesa consistente..... :|

Dah sono troppo indeciso :cry:
Avatar utente
MaYheM
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 431
Iscritto il: mar nov 09, 2004 9:03 pm
Località: Venezia

Messaggioda Cann il ven nov 19, 2004 1:21 am

Io ho provato la TD-8KV. E' bellissima. Costa molto (mi pare intorno ai 3000) ma se li vale tutti. Un batterista non pu? suonare su quei pad di gomma. Le spazzole si possono usare perfettamente. La centralina ha moltissime funzioni e non solo in termini di suoni. Secondo me le Rolend e le Yamaha non sono equiparabili
Avatar utente
Cann
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 4177
Iscritto il: mar ago 05, 2003 3:46 pm
Località: Cagliari

Messaggioda fabi il ven nov 19, 2004 4:52 pm

mettendo delle pelli sulla batteria acustica potrei suonare anche nel mio appartamento ma come sarebbe poi il rimbalzo della bacchetta? e che suono uscirebbe fuori? quali pelli mi consigliereste?
fabi
battipentole
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer nov 17, 2004 9:16 pm

Messaggioda fabi il ven nov 19, 2004 6:11 pm

i modelli della roland della td8 e td10 sono collegabili alle cuffie o al pc come la yamaha?
(scusate per l'ignoranza di tutti i miei post)
fabi
battipentole
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer nov 17, 2004 9:16 pm

Messaggioda galliano il sab nov 27, 2004 10:44 pm

linkout ha scritto:La TD-8KV ? una gran batteria, ma costa parecchio.. molto molto pi? della DTX III, e anche la DTXTREME dovrebbe essere piuttosto costosa ma non male.. la TD-3S non l'ho mai vista.
In ogni caso fra queste la DTX III SP ha un ottimo rapporto prezzo-prestazioni (sui 1500 euro credo), ? sostanzialmente una DTX III base con i nuovi charleston e piatti elettronici Yamaha.. belli, anche se secondo me ti conviene comunque provarli prima.
La TD-8KV ? tutto un altro livello invece (e anche un altro prezzo), ha tutti i pad mesh-head (la "rete" in pratica) invece che in gomma, una centralina molto pi? evoluta.. puoi anche suonarci su con le spazzole.. :shock:
Una via di mezzo al costo della DTX III SP ? la Roland TD-6, sicuramente ottima anche quella (ha i pad in gomma invece che mesh, tranne il rullante, rispetto alla TD-8).

<font color="blue">Ciao Linkout,
se tu dovessi scegliere fra una DTXpress III e una Roland TD3 Special Kit cosa prenderesti?
</font id="blue">
galliano
battipentole
 
Messaggi: 3
Iscritto il: sab nov 27, 2004 10:23 pm


http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Elettroniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite