labatteria.it • Leggi argomento - PULIZIA PIATTI - Metodo definitivo (di Matteo t)


PULIZIA PIATTI - Metodo definitivo (di Matteo t)

Il naturale complemento di ogni set di fusti

Messaggioda vit vit il sab gen 09, 2021 10:32 pm

Olio di gomito.
Unito ad un prodotto nleggermente abrasivo tipo il sidol.

Cambiando spesso il cotone idrofilo e sfregando vengono via,ma ci potrebbe essere un problema di aloni e difformità di colore.

Mai sentito quel nome e qualche timbratura incisa?
Suono come sono
Ma....
"Nella mia musica, cerco di riprodurre la verità di ciò che sono. Il motivo per cui è difficile è perché cambio ogni volta"(Mingus)
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5811
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda HAPPYBEAR il sab gen 09, 2021 10:57 pm

Una volta usai il sidol su un piatto finitura natural, mai piu', il piatto cambio colore e divenne scuro, inguardabile... le scritte sul piatto sono queste : SPECIAL classica scritta nera , grandezza carattere medio/grossa posta in alto del piatto nella zona al di sopra la campana (tra la campana ed il bordo superiore del piatto) , poi c'e' la scritta MEDIUM con un carattere medio/piccolo sempre nero posto a meta' del piatto sul lato a dx della campana ed appena sotto c'e' un numero scritto in rosso 50 (questo particolare mi fa' pensare ad una produzione nostrana, italiana 50: 2,54 = 19,6 alias piatto da 20"), poi pulendo a fondo il piatto e' saltata fuori la scritta SPECIAL incisa nella lega, la scritta e' piccola tipo carattere da macchina da scrivere posta a meta del lato sotto la campana, zona ping della bacchetta... il piatto e' indubbiamente in lega b20, ha un suono piuttosto jazz, scuro, controllato, campana presente ma non squillante , ping definito, poco crashabile infatti appena lo si colpisce al bordo il suono e' gongoso :D l'ho preso perche' mi ha incuriosito subito sia per la finitura e la lega (natural b20), per il prezzo (40 euro) e perche' desideravo avere un piatto per genere jazz ed affini.
Sul lato posteriore il colore e' praticamente intonso lega b20 natural chiara e non ci sono scritte ne incise ne stampate.
Di sicuro e' un piatto vintage , ha i suoi annetti ma portati bene, devo solo riuscire se si puo' a togliere le macchie d'ossidazione ora nere, cmq meglio di prima della pulizia.
Appena posso gli faccio due foto e le posto.
Immagine
F&R custom drums "Cheap&Nasty" series 22bd-12tt-16ft 14x5 sd, finitura natural satin.
Ride Special 20" medium
Remo drumheads
Dixon/Tamburo single kickpedals
Drumcraft serie 6 double kickpedals
Meccaniche Tamburo - Basix
Drum Art groovy 5A - 5B - 5AB sticks - Stagg 5A - Mr. Drum 5A
Zoom H1/Q3-HD
Avatar utente
HAPPYBEAR
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1324
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda HAPPYBEAR il lun gen 11, 2021 9:49 pm

ecco le foto
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
F&R custom drums "Cheap&Nasty" series 22bd-12tt-16ft 14x5 sd, finitura natural satin.
Ride Special 20" medium
Remo drumheads
Dixon/Tamburo single kickpedals
Drumcraft serie 6 double kickpedals
Meccaniche Tamburo - Basix
Drum Art groovy 5A - 5B - 5AB sticks - Stagg 5A - Mr. Drum 5A
Zoom H1/Q3-HD
Avatar utente
HAPPYBEAR
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1324
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda HAPPYBEAR il dom gen 17, 2021 1:09 am

Bene, Vi rendo partecipi del mio step-up nella pulizia del piatto in oggetto, finalmente son riuscito a riportarlo allo stato primordiale usando la crema rimuovi graffi della Johnson , ci son volute diverse mani anche perche' il piatto era davvero conciato, il bello di questa crema e' che oltre a pulire a fondo senza rovinare il piatto , non graffia, dona una patina brillante che riporta il piatto ai fasti di un tempo ed anche il suono ne ha giovato, comincio a pensare che il mito del piatto sporco ben suonante sia una bufala perche' ad esempio il mio ripulito ha ricominciato a cantare a dovere anche crashandolo, direi a respirare bene donando tutto il suo spettro sonoro ed armonico, cosa che prima non aveva... un mio amico mi ha anche consigliato sale fino e limone , steso sul piatto con un limone tagliato a meta' ed intriso nel sale fino e poi sciacquato sotto un getto d'acqua, a suo dire piatti (paiste) come nuovi, unico accorgimento non calcare troppo la mano soprattutto nelle zone delle scritte... con la rimuovi graffi pur calcando la mano le scritte hanno retto bene l'urto, ok tanto olio di gomito ma il risultato ne vale la candela, bello veder man mano ritornare a nuovo un piatto davvero in brutte condizioni, la crema ha rimosso anche la fioritura verde che poi altro non era che sporco che stava provocando ossidazione al piatto, sporco e ossidazione completamente rimossi e piatto ritornato nella sua finitura natural come se fosse appena uscito di fabbrica :tru
Immagine
Per stendere e poi togliere la crema ho usato del semplice straccio di cotone e carta per le mani in rotolo industriale, la crema agisce bene quando e' ancora in stato umido, rimuove lo sporco creando una patina sul panno nera, eventuali aloni neri sul piatto si possono rimuovere facilmente anche con la crema ormai secca, quindi no problem, niente aloni , consiglio di procedere per piccole zone in quanto la crema secca abbastanza rapidamente, come detto se piatto molto sporco ci vogliono piu' passate... ma risultato garantito.
Ultima modifica di HAPPYBEAR il dom gen 17, 2021 1:11 am, modificato 1 volta in totale.
F&R custom drums "Cheap&Nasty" series 22bd-12tt-16ft 14x5 sd, finitura natural satin.
Ride Special 20" medium
Remo drumheads
Dixon/Tamburo single kickpedals
Drumcraft serie 6 double kickpedals
Meccaniche Tamburo - Basix
Drum Art groovy 5A - 5B - 5AB sticks - Stagg 5A - Mr. Drum 5A
Zoom H1/Q3-HD
Avatar utente
HAPPYBEAR
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1324
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda Peterr il sab apr 10, 2021 6:03 am

Salve.
mi collego a questa ampia discussione, inutile aprirne un altra.
sono alle prese con la pulizia d piatti, con il metodo farina e limone ,, pastella e strofinare
Devo dire che su alcuni piatti non e' andato male. ma in altri meno
l ultimo ad esempio un piattto turco dove son venute fuori delle macchie. e poi su un altro dove si lo ha pulito ma le macchie sono rimaste. e in pratica non ha pulito nulla.
consigli senza rovinare ma pulire
grazie
Peterr
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 103
Iscritto il: lun dic 25, 2017 10:54 am

Messaggioda HAPPYBEAR il sab apr 10, 2021 7:34 am

io ho usato la crema rimuovi graffi della Arexons su un piatto davvero conciato, sporco di anni con macchie di ossidazione nero verdi e usando parecchio olio di gomito e parecchie mani l'ho riportato a nuovo, l'unica accortezza da usare e' sulle parti scritte, meglio non calcare troppo perche' il rischio e' di opacizzarle un'attimo... la crema e' di colore beige ed e' piuttosto densa, si asciuga abbastanza velocemente, devi fare piccole parti per volta, io mi son concentrato sulle parti piu' sporche, quelle con le macchie e poi ho fatto il resto... all'inizio quando passi la crema vedrai che si formera' subito una patina nera, non ti preoccupare e' la reazione chimica, anche se si asciuga velocemente con un panno asciutto di cotone strofina bene e vedrai che la patina sparisce e man mano il piatto riacquista il suo colore naturale, ci vogliono cmq diverse mani ma il risultato finale e' ottimo, l'importante e' strofinare con forza, non ce ne rendiamo conto ma un piatto accumula diversi strati di sporco, il mio una volta pulito sembrava un'altro piatto :tru
Questa crema e' fatta apposta per pulire e lucidare senza rovinare (non lascia righe o striature, rimuovi graffi appunto) e lascia pure uno strato protettivo !!!

Immagine

ps: ma uno che scrive a fare i post se poi viene riproposta ancora la domanda ? provate , fidatevi, e che diamine...
F&R custom drums "Cheap&Nasty" series 22bd-12tt-16ft 14x5 sd, finitura natural satin.
Ride Special 20" medium
Remo drumheads
Dixon/Tamburo single kickpedals
Drumcraft serie 6 double kickpedals
Meccaniche Tamburo - Basix
Drum Art groovy 5A - 5B - 5AB sticks - Stagg 5A - Mr. Drum 5A
Zoom H1/Q3-HD
Avatar utente
HAPPYBEAR
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1324
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda Peterr il sab apr 10, 2021 8:44 am

il post non lo letto per nulla...se t riferisci a me
Peterr
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 103
Iscritto il: lun dic 25, 2017 10:54 am

Messaggioda Peterr il ven apr 23, 2021 6:40 am

Ciao.
confermo. ottimo metodo per pulizia dei piatti e sono rimasti lucidi, anzi anche d piu. e se le macchie sono tante e difficili da togliere bisogna calcvare la mano anzi le dita..l unico difetto se cosi possiamo dire e' che per avere un uniformita s dovrebbe far tutto il piatto e non solo a macchie c.. perke poi in controluce s vede a macchia d leopardo..
una domanda se invece volessi togliere solo le ditate, le bacchettate e non le macchie, quindi non utlizzare questa soluzione.
comunque grazie per questo ottimo metodo
Peterr
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 103
Iscritto il: lun dic 25, 2017 10:54 am

Messaggioda matteo t il mer set 08, 2021 3:25 pm

non serve per levare le bacchettate, ma le ditate, lo sporco, tutto.
Leggeteli bene i post su...
Yamaha Maple Custom '03 - 24 22 18 8 10 12 13 14 14 16 18 - Gretsch Usa Custom '80 - 24 22 18 6 8 10 12 13 14 14 16 18 - Slingerland '73 WMP 24 20 12 13 14 14 16 18 20 - Ludwig Stainless Steel '70 - 26 12 13 14 15 16 18, concert 6 8 10 12 13 14 15 16, timbales 13 14 - Sonor `50 Bass Drum 32x14 - DW Keller 22 10 13 16 - Tama Silverstar 22 13 16 ltd - Tama Silverstar 18 12 14 - Tama Coktail Jam
Avatar utente
matteo t
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 12586
Iscritto il: mar ago 22, 2006 8:30 pm
Località: Hesher way is the way

Precedente

http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Piatti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti