labatteria.it • Leggi argomento - CPM [SCUOLE]


CPM [SCUOLE]

Una sezione per parlare di esercizi, lezioni, dubbi pratici, consigli di tecnica, insomma tutto cio' che possiamo imparare ed applicare sullo strumento.
Accordatura inclusa.

Messaggioda Sniff il gio lug 05, 2007 4:59 pm

VOrrei avere qualche informazione su questa scuola di musica!
magari qualcuno di voi l'ha fatta?
http://www.labatteria.it/forum/viewtopi ... 274#813274
il mio mercatino! ride, crash, pedale, metronomo
Sniff
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 252
Iscritto il: lun mar 19, 2007 9:31 pm

Messaggioda Joe il gio lug 05, 2007 5:23 pm

Sniff ha scritto:VOrrei avere qualche informazione su questa scuola di musica!
magari qualcuno di voi l'ha fatta?


Per ragioni di tempo io non ho mai fatto lezioni o seminari con loro, ma ho sempre visto nomi molto interessanti per il nostro strumento, Cobham compreso che credo abbia tenuto un breve seminario da loro. Sento dire che ? un po' scaduta, gli allievi sono poco seguiti, c'? poco spazio per tutto quello che non ? rock-pop.
Avatar utente
Joe
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1381
Iscritto il: dom nov 28, 2004 7:35 pm
Località: Milano

Messaggioda teonzo il gio lug 05, 2007 9:53 pm

l'ha fatta il mio chitarrista... sinceramente me la sconsigliano tutti, in particolare per il fatto che tu paghi per studiare con un certo insegnante che poi non c'? mai perch? ? in tourne? e ti tocca studiare con dei sostituti... cmq diciamo che da' uun'ottima preparazione sia a livello teorico e pratico, per? ? anche molto impegnativa come scuola...
It's only rock and roll... but i like it!
Immagine
Immagine
Estimatore del Seattle sound - Membro della "Rumorosissima Alleanza Batteristi Bonzoniani"
Avatar utente
teonzo
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2096
Iscritto il: lun ago 29, 2005 7:46 pm
Località: Prov Lecco

Messaggioda Drumhammer il gio lug 05, 2007 10:05 pm

un corso lo tiene maxx furian,che non ? proprio l'ultimo arrivato
Avatar utente
Drumhammer
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1241
Iscritto il: mar feb 27, 2007 6:42 pm
Località: Sesto Calende (Va)

Messaggioda Joe il ven lug 06, 2007 8:31 am

Drumhammer ha scritto:un corso lo tiene maxx furian,che non ? proprio l'ultimo arrivato


Se non sbaglio c'? anche calloni che ancora meno ? l'ultimo arrivato. Ribadisco che non ho esperienza diretta della scuola e che i nomi dei docenti ufficiali sono pi? che eccellenti, per tutti gli strumenti. Per? come dicevo ho sentito feedback di insoddisfazione, per i motivi che citavo prima.
Avatar utente
Joe
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1381
Iscritto il: dom nov 28, 2004 7:35 pm
Località: Milano

Messaggioda livser il ven lug 06, 2007 8:45 am

Beh, io ero iscritto al corso di Calloni, e come sostituto c'era Gualdi.... mica mi sono lamentato!
Si parla di mille anni fa, ma io l'ho trovata un'ottima scuola.
:)
Avatar utente
livser
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: mar ago 30, 2005 8:38 am
Località: Brianza

Messaggioda Joe il ven lug 06, 2007 8:47 am

livser ha scritto:Beh, io ero iscritto al corso di Calloni, e come sostituto c'era Gualdi.... mica mi sono lamentato!
:)


Dicci qualcosa di pi?: ci vai ancora? Cosa studiavi? Com'era impostata la lezione? Jazz, pop, rock? Etc...
Avatar utente
Joe
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1381
Iscritto il: dom nov 28, 2004 7:35 pm
Località: Milano

Messaggioda livser il ven lug 06, 2007 8:55 am

Come detto si parla di tanti anni fa: era un corso da una lezione settimanale, divisa in un'ora di teoria e solfeggio (con una classe unica, che comprendeva studenti di diversi strumenti) e un'ora e mezza (o due, non ricordo) di strumento: pur sapendo gi? suonare ho fatto il corso base: rudimenti, letture, letture a prima vista sullo strumento. Non era tanto importante il genere, quanto "gettare le basi" dei rudimenti e della lettura e scrittura.
Poi il fatto di suonare insieme a mostri sacri del genere, ti assicuro, ti cambia la percezione che hai del tuo strumento...
:)
Avatar utente
livser
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: mar ago 30, 2005 8:38 am
Località: Brianza

Messaggioda Joe il ven lug 06, 2007 9:11 am

livser ha scritto:Poi il fatto di suonare insieme a mostri sacri del genere, ti assicuro, ti cambia la percezione che hai del tuo strumento...
:)


Non ne dubito...
Avatar utente
Joe
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1381
Iscritto il: dom nov 28, 2004 7:35 pm
Località: Milano

Messaggioda Ginger Drummer il ven lug 06, 2007 10:05 am

Io ho avuto un maestro diplomato al Cpm, per carit? bravo a suonare, ma ad insegnare. Mamma mia :x
"Il blues esisteva prima che io nascessi. Esisterà sempre. Finché ci sarà gente che soffre ci sarà blues." (McKinley A. Morganfield) "Won't somebody tell me, answer if you can! Want somebody tell me, what is the soul of a man; I'm going to ask the question, answer if you can; If anybody here can tell me, what is the soul of a man?" (Blind Willie Johnson)
“La cosa fondamentale è imparare a swingare. Dimentica la tecnica! E’ importante suonare in maniera personale!" (Art Blakey)
Mio gruppo Roots blues: www.myspace.com/pulinandthelittlemice - Country/folk: www.myspace.com/thelonesomepinesband
Avatar utente
Ginger Drummer
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5521
Iscritto il: sab mag 20, 2006 8:13 am
Località: Big Pink

Messaggioda Mattiadrummer il ven lug 06, 2007 10:12 am

...chissa chi ?!...comunque pure sul bravo a suonare ci metterei una croce...si spaccia bene ecco...io il Cpm lo eviterei...e se passate a stretto contatto una oretta sola con uno di quei mostri sacri...beh...ve lo diranno pure loro...sono scuole dispersive e costose...l'unica cosa carina ? la musica d'insieme...meglio studiare privatamente con uno bravo...
Avatar utente
Mattiadrummer
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 13373
Iscritto il: dom mag 21, 2006 11:41 pm
Località: London

Messaggioda Ginger Drummer il ven lug 06, 2007 10:19 am

:lol:

In effetti hai ragione mattia :)
"Il blues esisteva prima che io nascessi. Esisterà sempre. Finché ci sarà gente che soffre ci sarà blues." (McKinley A. Morganfield) "Won't somebody tell me, answer if you can! Want somebody tell me, what is the soul of a man; I'm going to ask the question, answer if you can; If anybody here can tell me, what is the soul of a man?" (Blind Willie Johnson)
“La cosa fondamentale è imparare a swingare. Dimentica la tecnica! E’ importante suonare in maniera personale!" (Art Blakey)
Mio gruppo Roots blues: www.myspace.com/pulinandthelittlemice - Country/folk: www.myspace.com/thelonesomepinesband
Avatar utente
Ginger Drummer
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5521
Iscritto il: sab mag 20, 2006 8:13 am
Località: Big Pink

Messaggioda Joe il ven lug 06, 2007 10:27 am

Mattiadrummer ha scritto:...chissa chi ?!...


Qualche indicazione?
Avatar utente
Joe
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1381
Iscritto il: dom nov 28, 2004 7:35 pm
Località: Milano

Messaggioda Mattiadrummer il ven lug 06, 2007 11:07 am

...no,Ginger mi ha capito...
Avatar utente
Mattiadrummer
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 13373
Iscritto il: dom mag 21, 2006 11:41 pm
Località: London

Messaggioda cocciam il mar mag 27, 2008 6:32 pm

a distanza di un anno riuppo questa discussione per chiedervi alcuni consigli.
quest'anno finisco le scuole superiori e ora mi trovo a dover decidere per quanto riguarda il mio futuro. avrei intenzione di fare l'università di fisioterapia ma il problema è che è a numero chiuso(30 posti) quindi è praticamente impossibile entrare!
in questi giorni mi è balenata l'idea del cpm in quanto sarebbe il mio più grande sogno poter lavorare nel campo della musica...guardando un pò nel loro sito ho notato il full time university level che sembra un corso molto interessante.
qualcuno di voi ha frequentato questo istituto?!
cosa mi consigliate?!potrebbe essere una buona idea?!o una perdita di tempo e soldi?
grazie mille
http://www.michelecocciardo.com
Batteria: Yamaha Maple Custom (10",12",14",16",22"). Rullanti: Ludwig Black Beauty Supra 14x5 ; Pearl MMP 14X6,5. Piatti: Zildjian K Custom Hibryd Hi-Hat 14" ; Zildjian K Constantinople crash 18" ; Zildjian K Dark crash 18" ;Zildjian K custom fast crash 16" ; Zildjian K Constantinople Hi Bell High/Thin ride 22" ;Zildjian Avedis Sweet ride 21"
Avatar utente
cocciam
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1031
Iscritto il: mer mar 12, 2008 7:05 pm
Località: Asti

Messaggioda Mattiadrummer il mar mag 27, 2008 6:36 pm

...di lasciar perdere...vai privatamente da uno bravo,che lavori però...se sei in gamba,un giorno potrà passarti dei lavori e così via...è l'unico modo...
Avatar utente
Mattiadrummer
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 13373
Iscritto il: dom mag 21, 2006 11:41 pm
Località: London

Messaggioda cocciam il mar mag 27, 2008 7:12 pm

si ma le cose sarebbero un pò diverse...li studi tutto il giorno solo batteria o comunque musica in generale...anche andando da un maestro penso sia praticamente impossibile stare tutto il giorno a suonare in quanto dovrei comunque fare l'università!
inoltre la scuola ti offre più sbocchi anche grazie ad altri corso(come quelli di tecnologia e informatica musicale o di digital music production)!
http://www.michelecocciardo.com
Batteria: Yamaha Maple Custom (10",12",14",16",22"). Rullanti: Ludwig Black Beauty Supra 14x5 ; Pearl MMP 14X6,5. Piatti: Zildjian K Custom Hibryd Hi-Hat 14" ; Zildjian K Constantinople crash 18" ; Zildjian K Dark crash 18" ;Zildjian K custom fast crash 16" ; Zildjian K Constantinople Hi Bell High/Thin ride 22" ;Zildjian Avedis Sweet ride 21"
Avatar utente
cocciam
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1031
Iscritto il: mer mar 12, 2008 7:05 pm
Località: Asti

Messaggioda Mattiadrummer il mar mag 27, 2008 7:16 pm

...a beh,se lo sai iscriviti :D ...poi ci racconti :tru ...
Avatar utente
Mattiadrummer
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 13373
Iscritto il: dom mag 21, 2006 11:41 pm
Località: London

Messaggioda cocciam il mar mag 27, 2008 10:17 pm

no....non è che lo so :D ..le mie erano solo delle supposizioni che avevo fatto...per questo chiedevo a voi che siete mega più informati di me :wink: !!!
http://www.michelecocciardo.com
Batteria: Yamaha Maple Custom (10",12",14",16",22"). Rullanti: Ludwig Black Beauty Supra 14x5 ; Pearl MMP 14X6,5. Piatti: Zildjian K Custom Hibryd Hi-Hat 14" ; Zildjian K Constantinople crash 18" ; Zildjian K Dark crash 18" ;Zildjian K custom fast crash 16" ; Zildjian K Constantinople Hi Bell High/Thin ride 22" ;Zildjian Avedis Sweet ride 21"
Avatar utente
cocciam
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1031
Iscritto il: mer mar 12, 2008 7:05 pm
Località: Asti

Messaggioda Deuced il dom giu 29, 2008 12:31 pm

allora guarda,è difficile darti una risposta.Ti toccherà leggere il malloppone che sto per scriverti :D Innanzitutto chiarisciti con te stesso:prima dici che vuoi andare a fisioterapia,ma visto l'esiguo numero di posti disponibili vuoi fare il batterista,a me suona come un ripiego detta così...

Deve essere chiaro prima a te stesso cosa vuoi fare e poi puoi cercare le strade per arrivare a realizzarti.

Sul cpm e sulle scuole in generale:per prima cosa non ci andare con la speranza che avendo una carta in mano alla fine dei 3 o 5 anni tu abbia più possibilità,perché è assolutamente falso,soprattutto in Italia,ma nello specifico nell'ambito musicale.O sai suonare o no,non c'è carta che tenga o che ti faccia suonare meglio degli altri,altrimenti non avremmo mai avuto Roy Haynes,John Bohnam e tanti altri che hanno seguito un percorso di studi senza però riceverne un attestato.Devi andare in queste scuole con la consapevolezza che vai lì ad arricchire il tuo bagaglio musicale e di tutte queste cose alcune sono utili,altre un pò meno,alcune le userai,altre le accantonerai.

Devi tenere in forte considerazione che se vai ad una scuola,a differenza di quanto avviene nei paesi tipo stati uniti o inghilterra,loro non ti danno in fitto una struttura dove suonare.Se non abiti dove c'è la sede della scuola diventa un serio problema,perché devi cercarti in affitto la casa dove alloggiare ed un box/garage/cantina dove studiare.Questo,ad esempio,mi ha fatto desistere dall'andare al saint louis di roma,a conti fatti risparmierei andando a new york al collective.Altrimenti ci sono i corsi long distance,ma io (opinione personale) te li sconsiglio,troppo stress e soprattutto non sempre i corsi sono uguali a quelli proposti a chi segue full time,nonostante paghi la stessa cifra.

L'altra strada è studiare privatamente,ma per avere un'istruzione equiparabile a quella del cpm o chi per essi,devi considerare che oltre a prendere lezioni settimanali di batteria devi anche conseguire un minimo di preparazione sulla teoria musicale e sullo studio del pianoforte.Il resto deriva dalla tua fortuna e dalla tua bravura,c'è gente che ha studiato anni ed anni in scuole e da docenti preparatissimi e si è realizzata a 40 anni con la canzonetta di turno,così come ci sono "ignoranti" a livello musicale che però suonano cose eccelse dal punto di vista musicale e tecnico.

La mia opinione è semplice:studia 3-4 anni tecnica,solfeggio e un minimo di pianoforte un minimo di 4-5 ore al giorno,poi metti a riposo i libri ed inizia a suonare con quanta più gente è possibile e quanti più generi è possibile,tenendo a mente che almeno qui in Italia si fanno soldi prevalentemente con il pop.Trovo invece molto controproducente studiare molto,per decenni e di contro suonare poco,un'impostazione del genere è consigliabile solo se vuoi fare il didatta o andare a fare clinic in giro per il mondo.Ma soprattutto non mettere mai la tecnica davanti alla musicalità:in giro sento troppo spesso batteristi suonare cose abbastanza complesse ma in ambiti sbagliati,rovinando la linearità e la semplicità delle canzoni per il puro gusto di sentirsi "bravi" quando invece è l'esatto opposto.Un batterista bravo per me è precisione,groove e timing,non fills e rulli a 10000 bpm fuori contesto
Avatar utente
Deuced
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 541
Iscritto il: lun apr 12, 2004 6:37 pm

Messaggioda lou il dom giu 29, 2008 10:32 pm

sì, ma che c'entra il pianoforte?
moderatore
fondatore dell' ALLEANZA ASCOLTATORI ECLETTICI, per il trasversalismo dei gusti musicali
http://www.facebook.com/luigi.perticone ... .perticone
www.myspace.com/luigiperticone
lou
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2238
Iscritto il: dom gen 29, 2006 12:44 am
Località: Catania

Messaggioda Deuced il lun giu 30, 2008 2:05 pm

in tutte le scuole definibili tali credo insegnino pianoforte complementare.Si può fare il batterista anche senza studiare pianoforte,però secondo me aiuta.Non sei d'accordo?
Avatar utente
Deuced
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 541
Iscritto il: lun apr 12, 2004 6:37 pm

Messaggioda lou il lun giu 30, 2008 3:02 pm

aiuta ma è tutt'altro che indispensabile, ci sono fior di professionisti che non conoscono alcuno strumento al di fuori del proprio...cmq non vorrei riaprire il solito sterile dibattito, dico solo che la didattica batteristica è basata esclusivamente sulla batteria (lapalissiano, direi...) poi nelle scuole magari si cerca di fare un discorso più completo
moderatore
fondatore dell' ALLEANZA ASCOLTATORI ECLETTICI, per il trasversalismo dei gusti musicali
http://www.facebook.com/luigi.perticone ... .perticone
www.myspace.com/luigiperticone
lou
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2238
Iscritto il: dom gen 29, 2006 12:44 am
Località: Catania

Messaggioda Deuced il lun giu 30, 2008 4:00 pm

ma sono d'accordo,non dico che è indispensabile,ho messo in mezzo le lezioni di pianoforte solo perché così si avrebbe un'istruzione quanto più vicina a quella data al cpm.

In fin dei conti ci sono numerose correnti di pensiero sul nostro strumento e sul modo di suonarlo :D
Avatar utente
Deuced
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 541
Iscritto il: lun apr 12, 2004 6:37 pm

Messaggioda mkldrums il mar lug 15, 2008 10:58 am

cocciam ha scritto:....... in questi giorni mi è balenata l'idea del cpm in quanto sarebbe il mio più grande sogno poter lavorare nel campo della musica...guardando un pò nel loro sito ho notato il full time university level che sembra un corso molto interessante.
qualcuno di voi ha frequentato questo istituto?!
......


anch'io volevo farlo... ma 6000 euro l'anno sono un pò tantini :x :x
http://www.labatteria.it/forum/viewtopi ... hlight=cpm
***Membro della singolare alleanza batteristi monopedalistici*** :D ***Membro della Salubre Alleanza Batteristi Non Fumatori*** :a: Su caminu cruzzu imbecciat su burrincu
Avatar utente
mkldrums
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 700
Iscritto il: lun giu 06, 2005 10:24 am
Località: Prov. NOVARA

Messaggioda Drumhammer il mar lug 15, 2008 1:49 pm

il mio maestro me l'ha fortemente sconsigliata,il livello di insegnamento non giustifica i costi secondo lui
Avatar utente
Drumhammer
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1241
Iscritto il: mar feb 27, 2007 6:42 pm
Località: Sesto Calende (Va)

Messaggioda Dennis_Chambers il mar lug 15, 2008 7:15 pm

vai a lezioni private da qualcuno che è veramente professionista.. è l'unico modo come ha detto mattia :wink:
Le mie Drum Cover!
Spoonman - Soundgarden : http://www.youtube.com/watch?v=-0lH_tlnK6Q
Learn to Fly - Foo Fighters:
http://www.youtube.com/watch?v=AnXHWhTioXg
Avatar utente
Dennis_Chambers
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 1692
Iscritto il: sab set 01, 2007 9:48 am
Località: Bergamo

Messaggioda Gravenimage_the_core il mar lug 29, 2008 10:42 am

vorrei esprimere il mio parere anche se un po' in ritardo.
Nella mia città c'è un batterista diplomato al cpm, che suona con persone di calibro (rispettivamente alla mia zona) solo che...

soffro solo a vederlo, la sua impostazione è ..disastrosa, rovinosa, ha un suono abominevole, è in tensione come 3 pali della luce appena colpiti da un fulmine, sviluppa dei fill a dir poco banali....e spiaccica la bacchetta sul rullante e la tiene incollata lì.... non voglio proprio sapere questo chi ha avuto come maestro...potrei commettere un omicidio su commissione...
Gravenimage_the_core
battipentole
 
Messaggi: 35
Iscritto il: dom ott 05, 2003 2:02 pm


http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Didattica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite